Borracce nelle scuole di Mariano  Risparmiate 320mila bottigliette

Borracce nelle scuole di Mariano

Risparmiate 320mila bottigliette

Consegnati dalla giunta 1.600 contenitori in alluminio a tutti gli studenti: con questo gesto si evita l’uso di 3,2 tonnellate di plastica e di 19,2 di anidride carbonica

Sotto l’albero di Natale gli alunni marianesi hanno trovato un regalo tanto inaspettato quanto gradito: le borracce “anti-plastica”. A distribuirle è stata la giunta di Giovanni Alberti che ieri ha scelto di salutare gli studenti prima delle vacanze natalizie, consegnando 1.600 contenitori in alluminio agli altrettanti iscritti alle scuole d’infanzia, elementari e medie di Mariano, rispondendo a una crescente richiesta di attenzione all’ambiente che arriva proprio dalla fascia più giovane della comunità.

Chiaro l’impatto “green” dell’utilizzo giornaliero delle borracce in classe. A raccontare i risvolti dell’iniziativa sono i dati messi in fila dall’amministrazione: 320 mila bottigliette in meno ogni dodici mesi, ossia 3,2 tonnellate di plastica abbattute in un anno, risparmiando anche 19, 2 tonnellate di Co2 purché per tutti i duecento giorni di scuola gli studenti mettano nel proprio zaino le borracce, riempite, svuotate e poi ancora riempite ogni mattina, magari alla “Casetta dell’Acqua” della frazione o del centro città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA