Buche a Cantù, che disastro  Si asfalta anche a dicembre
Via Corbetta è piena di buche: il Comune ha deciso di intervenire con il nuovo asfalto

Buche a Cantù, che disastro

Si asfalta anche a dicembre

I volontari civici stanno già lavorando per alcuni rattoppi dove ci sono i problemi maggiori. Da domani saranno rifatte via Corbetta e via Archinto

Asfalti colabrodo, un problema difficile da debellare. Impossibile, visto che rimettere a nuovo tutte le strade canturine che lo necessitano richiederebbe una gran quantità di milioni di euro.

Così finisce che per dare risposte alle situazioni più urgenti si asfalta persino a fine dicembre. Per i rappezzi, indispensabili, si ricorre invece a un parecchie forze messe in campo, dai Volontari Civici ai cantonieri di piazza Parini a ditte esterne.

Domani partirà un altro fronte d’intervento. Per tre giorni, fino a mercoledì, si interverrà su via Archinto – da via Ariberto sino al civico 2 - e via Corbetta nella prima parte, da piazza Garibaldi al civico 3/a. Per questo nelle due strade, dalle 8 alle 17, sarà in vigore il divieto di sosta e circolazione.

I cittadini, intanto, puntano il dito contro le buche. Che sono parecchie. «Pensare di riuscire a eliminarle tutte è impossibile – dice l’assessore Paolo Cattaneo, con delega alla Gestione e Manutenzione Viabilistica – ma attualmente si è intervenuti praticamente su tutte per chiuderle. Non solo sono operativi gli operai del Comune, ma dopo le due settimane di pioggia dei giorni scorsi, data la situazione che si era creata, abbiamo dato incarico a un’azienda esterna che ha compiuto un intervento molto capillare».

Senza dimenticare poi i Volontari Civici, che si sono rimessi al lavoro per chiudere le buche segnalate dai cittadini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA