Cabiate, insulta e minaccia i vicini Arrestato per stalking
MARIANO COMENSE - I carabinieri della Tenenza di Mariano Comense impegnati in un posto di controllo

Cabiate, insulta e minaccia i vicini
Arrestato per stalking

L’intervento dei carabinieri nel pomeriggio di ieri

Nel corso del pomeriggio di ieri, giovedì 22 aprile 2021, i militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un uomo di 49 anni, cittadino italiano, residente a Cabiate, responsabile dei reati di atti persecutori verso il vicinato e minacce a Pubblico ufficiale.

Il tutto è avvenuto in Cabiate dove, già a partire dall’ora di pranzo, l’uomo aveva iniziato ad insultare e minacciare diversi residenti della corte in cui risiede, atteggiamento che si è poi esteso anche in direzione degli agenti della Polizia Locale cabiatesi.

Il comportamento dell’uomo è stato quindi interrotto dall’intervento dei militari della Tenenza di Mariano, anche loro presi di mira con insulti e minacce, che procedevano al suo arresto per atti persecutori e minacce a pubblico ufficiale.

Dal racconto delle parti offese, emergeva infatti che l’arrestato da diversi mesi portava avanti i suoi comportamenti persecutori nei confronti dei vicini di casa che, quasi quotidianamente, dovevano subire i suoi sfoghi e le sue frustrazioni.

L’arrestato, concluse le formalità, è stato portato in carcere al Bassone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA