Cantiere record ad Andrate  La chiesa ha già il campanile
Il campanile è separato dall’edificio della chiesa (Foto by Pozzoni)

Cantiere record ad Andrate

La chiesa ha già il campanile

Nessun intoppo a un anno dal via ai lavori: l’edificio verrà completato entro il mese di ottobre. Sarà visitabile ad agosto per la patronale di San Bartolomeo

È passato un anno esatto dall’inizio dei lavori: i tempi per costruire la chiesa di Andrate verranno rispettati, presto San Bartolomeo avrà una casa. La speranza è che per la festa del patrono, ad agosto, le campane possano già suonare a festa.

I cantieri per costruire la nuova e moderna chiesa a servizio della frazione di Fino Mornasco sono aperti esattamente dal 20 aprile 2015. Dopo dodici mesi l’architetto che ha progettato l’edificio afferma: «Tutto procede al meglio, anzi è probabile che concluderemo prima del previsto – spiega Daniele Lissi, professionista finese che ha già lavorato sul Santuario di Garzola, in San Fedele a Chiavenna e che ora è impegnato ad Andrate insieme al collega Matteo Mornata – la consegna era prevista entro 18 mesi, quindi per ottobre».

La ditta che ha vinto l’appalto è la Edilvi di Cantù. «Per completare l’opera c’è tempo fino al 20 di ottobre – dice l’architetto – forse finiremo prima. San Bartolomeo, santo a cui la comunità andratese è molto legata, si celebra il 24 agosto, per una settimana fino al 28 il paese è in festa. La scorsa estate abbiamo aperto i cantieri per le visite dei fedeli, quest’anno l’edificio sarà praticamente ultimato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA