Cantù, aree verdi sporche e abbandonate  E il Comune va a caccia di sponsor
Lo spartitraffico all’incrocio con via Vergani, in centro città (Foto by Foto Bartesaghi)

Cantù, aree verdi sporche e abbandonate

E il Comune va a caccia di sponsor

Pubblicato un bando per mettere in adozione spartitraffico, incroci, rotatorie e aiuole

Nei mesi scorsi, durante la campagna elettorale, l’attuale maggioranza di centrodestra ha puntato il dito contro l’amministrazione Bizzozero dicendo che la città non era mai stata tanto trasandata.

Oggi, arrivati alla guida di Cantù, devono fare i conti con il difficile accostamento tra necessità di manutenzione e scarsità di fondi. Per questo oggi piazza Parini cerca sponsor che intendano proporsi per le attività di riqualificazione e manutenzione delle aree verdi comunali di arredo stradale.

Leggi spartitraffico, incroci, rotatorie, aiuole e fioriere. Che sembrano poco importanti, forse, ma in realtà quando siano spelacchiate e sporche vengono notate con disappunto dai cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA