Cantù Asnago, sostituito il semaforo

«Confondeva i furgoni con i camion»

L’impianto doveva evitare incroci di mezzi pesanti sul ponte ammalorato

Cantù Asnago, sostituito il semaforo «Confondeva i furgoni con i camion»
Una delle code che si sono verificate nei giorni scorsi al semaforo di Cantù Asnago

Il semaforo del senso unico alternato sul ponte di Cantù Asnago è impazzito. Perché, come è stato spiegato al Comune di Cantù, in questo periodo di corrieri, in movimento sulle strade per i regali di Natale, i troppi furgoncini potrebbero averlo mandato più facilmente in tilt, provocando più volte il rosso. La Provincia di Como è quindi intervenuta con una sostituzione. Ecco ora il semaforo più che intelligente: intelligentissimo. Perché, oltre a riconoscere la giusta sagomatura, camion più che furgoni, saprà anche calcolare la lunghezza della colonna di veicoli e sbloccare la circolazione. Oppure, altra possibilità resa tale da un timer, anche in caso di rosso prolungato nel tempo.

Sarebbe quindi così risolto il problema che, soprattutto nelle scorse mattine, ha visto il semaforo a presidio del cavalcaferrovia sulla linea Rho-Milano-Como-Chiasso andare fuori uso. Con un rosso prolungato che ha costretto, spesso, gli automobilisti a passare anche a semaforo rosso. A rischio di incidenti frontali.

Il semaforo, sul ponte, esiste da un paio d’anni. Da quando la vecchia struttura, la cui portata è limitata ora a 40 tonnellate, è stata oggetto di controlli da parte della Provincia di Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True