Cantù, attraversano sulle strisce  Due bambini investiti da un’auto
I soccorritori ieri pomeriggio all’incrocio tra via Cavour e via Roma

Cantù, attraversano sulle strisce

Due bambini investiti da un’auto

Un piccolo di sei anni e la sorella di 12 colpiti da una Fiat Cinquecento poco dopo le 17

Due bambini, lui di 6, la sorella di 12 anni, investiti sulle strisce pedonali, all’angolo tra via Cavour e via Roma. È successo nel pomeriggio, poco dopo le 17.

L’allarme è scattato con la chiamata del 112. In base a una prima ricostruzione, un’auto, una Fiat Cinquecento, al volante una ragazza di 21 anni, nella svolta a sinistra dopo via Cavour, a bassa velocità anche a causa del traffico dell’ora di punta, avrebbe investito la coppia di fratellini, residenti in zona. Il contatto sarebbe avvenuto, all’incirca, nel punto ad angolo in cui le due strisce, fra loro perpendicolari, consentono l’attraversamento, in un caso, verso piazza Fiume - l’area a parcheggio davanti alla scuola dell’infanzia paritaria San Michele - nell’altro, verso il Premier Pub, all’incrocio con corso Unità d’Italia. E sembra che il bimbo e la ragazzina, per raggiungere la propria abitazione, dovessero attraversare proprio in quest’ultima direzione.

Ferite, secondo quanto ricostruito, lievi. Il bimbo si sarebbe tagliato il labbro, la bimba è parsa dolorante a un piede. Sul posto, un’ambulanza della Croce Rossa di Cantù e l’automedica del 118. Gli operatori hanno dato assistenza anche alla ragazza al volante, scossa per quanto accaduto. Alla partenza dell’ambulanza verso l’ospedale Sant’Anna con i due fratellini, la ragazza ha quindi riferito la propria versione agli agenti della polizia locale intercomunale di Cantù.

(Christian Galimberti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA