Cantù, dieci multe al giorno  Per chi è passato col rosso
Cantù photored semavelox via manzoni tibaldi

Cantù, dieci multe al giorno

Per chi è passato col rosso

Gli automobilisti hanno sottovalutato i photored

mentre sono poche le sanzioni per eccesso di velocità

L’incrocio più pericoloso tra via Fossano e via Torre

Ben dieci multe al giorno, da minimo 162 euro, e 6 punti in meno, ogni volta, sulla patente. Per un totale di 235 illeciti fotografati in meno di un mese, di giorno come di notte. Gli automobilisti hanno sottovalutato i photored, installati a quattro semafori di Cantù per punire chi passa con il rosso. In tre settimane il Comune di Cantù ha elevato così contravvenzioni per almeno 38mila euro.

Poche, invece, le multe per eccesso di velocità: le dieci colonnine autovelox sparse per Cantù, soltanto a vederle, fanno paura. E in molti si regolano già di conseguenza per non andare oltre i 50 chilometri orari. In un mese, con il nuovo sistema, sono soltanto 19 le infrazioni rilevate dagli agenti della polizia locale cittadina.

Sono queste le novità che si possono leggere nei dati all’interno del rapporto trimestrale diffuso dal comandante della polizia locale di Cantù Vincenzo Aiello.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 21 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA