Cantù, diventerà prete a 25 anni Simone: «Un sogno fin da bimbo»
Cantù - Don Simone Zappa con amici ed ex compagni di liceo (Foto by Christian Galimberti)

Cantù, diventerà prete a 25 anni
Simone: «Un sogno fin da bimbo»

Il 5 settembre l’ordinazione sacerdotale di Zappa in Duomo a Milano

«La vocazione è riesplosa in quarta liceo, eccomi qui»

«Sono il più piccolo della classe, ho 24 anni. Il desiderio di diventare sacerdote mi ha sempre accompagnato sin dalle elementari, ma è tornato forte e impellente nell’anno di quarta liceo, quando, durante una confessione, il coadiutore mi ha invitato seriamente a pensare alla vocazione sacerdotale». Don Simone Zappa, 25 anni a luglio, cresciuto nella parrocchia di San Paolo, comunità pastorale San Vincenzo, il 5 settembre, alle 9, verrà ordinato sacerdote nel Duomo di Milano. Nelle prossime settimane, gli incaricati della comunità faranno conoscere le iniziative possibili in questo periodo di pandemia, anche per accompagnare nella preghiera don Simone, in questo ultimo e fondamentale tratto del suo cammino.

«Grazie anche a tutte le esperienze vissute in parrocchia e in oratorio, dal catechismo all’oratorio estivo, dal servizio all’altare alle vacanze e alle esperienze di gruppo, la chiamata di Gesù si è fatta più concreta, tanto che ho cominciato il percorso seminaristico subito dopo l’esame di maturità - racconta - Diventare sacerdote è un sogno che avevo, a livello infantile, alle elementari. In parte si era attenuato nel corso degli anni, per diventare poi impellente, in tutta la sua forza, quando bisognava guardare avanti per la scelta del futuro. Le grandi domande di quell’età. C’è stata una confessione decisiva con il coadiutore della pastorale giovanile, don Eugenio Calabresi, il quale mi ha fatto una domanda puntuale, legata al cammino verso il sacerdozio. Lì è cominciata la vocazione del seminario, concretizzata dopo la quinta a Venegono Inferiore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA