Cantù, furto al bar Tram   Sparite tutte le sigarette
L’ingresso del bar Tram a Cascina Amata

Cantù, furto al bar Tram

Sparite tutte le sigarette

I ladri sono arrivati dal cortile a fianco e hanno scardinato la porta sul retro. La titolare: «Ero ancora nel locale»

Fuori in quattro minuti, portandosi via sigarette per diecimila euro. Un colpo velocissimo e senza dubbio ben pianificato. E oggi l’unica consolazione che resta a chi l’ha subito è pensare che, per una manciata di secondi, ha evitato di trovarsi faccia a faccia con i ladri.

Furto che è andato in scena martedì sera al Bar Tram, nel pieno centro di Cascina Amata, e non a notte fonda ma per la cena. Per la precisione, alle 20.34.

Sono passati dalla casa a fianco, dove hanno tagliato la recinzione per farsi largo. Poi, dopo aver scavalcato, hanno forzato la porta che dà sul retro del locale.

«In quel momento – racconta la titolare – ero sola nel bar, perché avevo appena chiuso».

«A un certo punto ho sentito un rumore – prosegue – e ho deciso di salire per capire cosa stesse succedendo. Quando ho visto tutto vuoto ho capito cos’era accaduto, e ho capito che erano appena scappati».


© RIPRODUZIONE RISERVATA