Cantù: furto di un rolex Denunciate due rumene
I carabinieri di Cantù.

Cantù: furto di un rolex
Denunciate due rumene

L’episodio a Cantù. La vittima era caduta nel tentativo di bloccare l’auto con a bordo le ladre, poi rintracciate dai carabinieri

I carabinieri della compagnia di Cantù hanno denunciato due donne di origine rumena, in Italia senza fissa dimora, per il reato di furto con strappo. Le due di 24 e 28 anni lo scorso 8 settembre avevano avvicinato in centro a Cantù un uomo con il pretesto di chiedere informazioni. Con astuzia erano riuscite nell’intento di distrarlo fino sottrargli l’orologio di valore (un Rolex) che aveva al polso. Ad attendere le due giovani c’erano due uomini in macchina, una Seat Ibiza, a bordo della quale avevano fatto perdere subito le proprie tracce. La vittima aveva tentato di fermare l’auto ed era caduto a terra. Le due ladre sono state rintracciate anche grazie ai sistemi di videosorveglianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA