Cantù, i vandali distruggono  il chiosco della fiorista
Il bando dei fiori distrutto dai vandali durante la notte di Halloween

Cantù, i vandali distruggono

il chiosco della fiorista

La scoperta ieri mattina da parte dei proprietari: danni per duemila euro

I vandali di Halloween hanno colpito a tema: al cimitero di Vighizzolo - per la precisione: di fronte - dove si trova il chiosco della fiorista.

Uno “scherzetto” molto pesante, da almeno, secondo una prima stima della stessa danneggiata, circa duemila euro. Nella notte delle streghe, un gruppo di ragazzi - così si pensa - ha distrutto il gazebo e i tavoli del punto vendita, tra l’ingresso del cimitero di via Montenero e piazzale don Vittorino Busnelli.

L’ipotesi è che sia stato un gruppo di ragazzi. Su di giri per la serata d’importazione americana dedicata ai travestimenti di zombie e vampiri. E giù contro il chiosco, probabilmente a calci.

A ritrovarsi con la spiacevole sorpresa, Simona Camerin, la fiorista con negozio in via Tintoretto. Che da diversi anni ha anche il punto vendita all’esterno del cimitero. Una mattina di Ognissanti a chiamare prima la polizia locale. E poi a trovare il tempo per presentare denuncia relativa ai vandalismi ai Carabinieri di Cantù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA