Cantù, il pensionato investito  Trascinato 30 metri in retromarcia
I primi soccorsi dell’auto medica in via Ginevrina da Fossano

Cantù, il pensionato investito

Trascinato 30 metri in retromarcia

Inutile l’intervento dell’auto medica e il volo del “118” all’ospedale di Varese

Enrico Allievi, 74 anni, è stato travolto in via Fossano dal furgone di un corriere espresso

Nella stradina sotto casa, in via Fossano a Cantù, è stato travolto dal furgone in retromarcia di un corriere espresso, che lo ha trascinato sull’asfalto per circa 30 metri. Non c’è stato niente da fare per Enrico Allievi, 74 anni, morto ieri poche ore dopo il ricovero all’ospedale di Circolo di Varese, dove era arrivato in elicottero.

L’incidente, ieri mattina, alle 10.40 nella viuzza a fondo cieco che da via Fossano porta a una vecchia corte ristrutturata dove Allievi viveva con la moglie. Il pensionato si stava incamminando verso casa quando, alle sue spalle, un furgone, un Iveco Daily 35-140, si stava muovendo in retromarcia. Il conducente non si deve essere accorto del pensionato, investito e trascinato. È stata una vicina a sentire le urla dell’uomo e a chiamare i soccorsi, purtroppo inutili. Sotto choc l’autista del furgone, 41 anni. Come da prassi, la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA