Cantù, in tremila per l’addio  a Francesco Morabito
L’uscita del feretro dalla parrocchia di Vighizzolo (Foto by Bartesaghi)

Cantù, in tremila per l’addio

a Francesco Morabito

Straziante il saluto al meccanico travolto da una escavatrice. Aveva solo 39 anni e si sarebbe dovuto sposare a luglio

Folla al funerale, più di tremila persone per l’addio a Francesco Morabito, morto lunedì nell’officina del padre travolto da una escavatrice che stava caricando su un camion. Presenti oltre ai familiari e agli amici anche tanti tifosi della Pallacanestro Cantù.

La folla fuori dalla chiesa e nelle vie vicine

La folla fuori dalla chiesa e nelle vie vicine
(Foto by Bartesaghi)

Un dolore silenzioso e estraniante sottolineato più volte dal parroco, nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Vighizzolo. Senza parole gli amici e i familiari. «Francesco era un buono e continua a volervi bene», ha detto don Carlo Carubelli durante l’omelia.

Francesco, che aveva 39 anni, a luglio avrebbe dovuto sposarsi.

Domani, sabato 9 aprile, una pagina speciale in memoria di Francesco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA