Cantù,  la stagione delle asfaltature  E arrivano i paletti salva-pedoni
In piazza Fiume arrivano i paletti salva-pedoni

Cantù, la stagione delle asfaltature

E arrivano i paletti salva-pedoni

Da oggi gli interventi in piazza Fiume per garantire più sicurezza ai passanti. Poi lavori alle strade di Cascina Amata

La parola d’ordine, in queste settimane di primavera anticipata, resta lavori in corso, soprattutto sulle strade. Cantieri aperti, con i primi contraccolpi sulla viabilità. E gli interventi più attesi devono ancora arrivare, ovvero le asfaltature, che prenderanno il via lunedì 25 marzo, se il meteo non giocherà brutti scherzi.

Oggi, invece, si torna a operare sulla sicurezza per i pedoni. Da questa mattina alle 8 e fino al termine dei lavori è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata sul parcheggio di piazza Fiume per permettere l’installazione dei dissuasori. Ovvero i paletti a protezione dell’utenza debole della strada, chi si muove a piedi. Necessari anche per evitare pessime e diffuse abitudini come quella di lasciare l’automobile sul marciapiede. Erano già arrivati in centro e nei giorni scorsi sono stati posizionati anche a Vighizzolo, in via General Cantore, nelle vicinanze della chiesa parrocchiale.

La data che gli automobilisti i canturini hanno segnato sul calendario è però quella di lunedì, quando prenderanno il via le prime asfaltature, attese con impazienza visto lo stato di molte strade. Si comincia da Cascina Amata e si procederà a rimettere a nuovo via Leopardi, tra via Marmolada e via Monforte; via Friuli, compreso il posteggio davanti alle scuole elementari, e poi il parcheggio in via Monte Baldo all’angolo con via Tonale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA