Cantù, ladri anche da Marzorati  «Via con l’argenteria e i contanti»
La casa dove vive Pierluigi Marzorati in via Al Monte a Cantù

Cantù, ladri anche da Marzorati

«Via con l’argenteria e i contanti»

Allarme sicurezza I malviventi non si fermano nemmeno davanti al campionissimo di basket

Hanno smontato un vetro della cucina e poi hanno messo a soqquadro la casa, scappando con soldi e argenteria quando è scattato l’allarme.

Brutta visita prenatalizia domenica a casa di Pierluigi Marzorati, l’ingegnere volante, bandiera del basket cittadino e volto molto noto all’ombra di San Paolo oggi anche per la sua attività come presidente dell’Associazione Benemeriti Canturini. Nessuno viene risparmiato dai ladri scatenati. In via Al Monte dove vive da 30 anni, e non era mai accaduto nulla finora.

Invece i ladri sono entrati per due volte in un solo anno, prima in giugno e poi ora.

«Hanno buttato tutto per aria – racconta Marzorati – poi deve essere scattato l’allarme e se ne sono andati. Mia figlia è rientrata verso le 18 e ha trovato l’allarme in funzione, le luci accese».

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 12 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA