Cantù, «Mia figlia faccia a faccia con i ladri   Un vero dramma, è ancora sotto choc»
La palazzina presa di mira dai ladri in via Salvo D’Acquisto a Cantù

Cantù, «Mia figlia faccia a faccia con i ladri

Un vero dramma, è ancora sotto choc»

L’episodio è avvenuto una decina di giorni fa in via Salvo D’Acquisto a Cantù

Un faccia a faccia con una coppia di ladri. «Mia figlia è ancora sotto choc per essersi vista non uno, ma due personaggi sulla porta di casa mia. Non se ne può più: qui è già la seconda volta che arrivano. Basta».

A raccontare quanto successo negli scorsi giorni in via Salvo D’Acquisto, una laterale di via Manzoni a pochi passi dal capolinea dei bus di piazzale Cai Cantù, è il cittadino che ha subito, in questi ultimi anni, due intrusioni. A essere colpita, una stradina, peraltro, piuttosto buia dopo il tramonto. Dove già era stata chiesta un’illuminazione maggiore.

E’ avvenuto negli scorsi giorni. Ma l’episodio è ancora molto presente nella donna che si è trovata di fronte i due ladri. In un momento in cui il padre e la madre erano fuori città.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, l’effrazione è avvenuta verso le 19.30. la donna ha sentito dei rumori, è scesa a controllare e ha visto i due tizi intenti a scassinare la porta. I quali poi si sono girati, e sono scappati via.


© RIPRODUZIONE RISERVATA