Cantù, prima le asfaltature   e poi l’addio ai dossi
La rotatoria delle Quattro Strade: anche qui saranno eliminati gli ultimi dossi

Cantù, prima le asfaltature

e poi l’addio ai dossi

Iniziano gli interventi al rondò di via Brianza poi gli operai si trasferiranno alle Quattro Stradeb

Una settimana che parte all’insegna dei lavori pubblici.

Con il cantiere, rinviato negli scorsi giorni causa maltempo, alla rotonda tra via Vivaldi e via Brianza. Una prima opera, a introduzione di quanto avverrà nei prossimi giorni. Perché, nel frattempo, il piano del complesso intervento alle Quattro Strade, uno dei punti cruciali della viabilità cittadina, è ormai pronto. Si interverrà, fra non molto, con l’inizio di giugno, alla rotatoria. Per eliminare i dossi. Nell’idea di snellire il traffico. Ma anche per asfaltare via per Alzate. Sarà necessario procedere a fasi. Con lavori, in qualche caso, di giorno. In altri, di notte.

Non è una stagione semplice, a causa della frequente pioggia che non permette l’apertura dei cantieri. Asfalto e acquazzoni non vanno d’accordo. Inevitabili gli slittamenti.

«Questa settimana, intanto, partiranno sicuramente i lavori di completamento della rotatoria di via Vivaldi e via Brianza», dice l’assessore ai lavori pubblici Davide Maspero, Lega, a proposito del nuovo svincolo tra Vighizzolo e la zona che guarda verso Olgelasca di Brenna. «Lo step successivo – prosegue Maspero - sarà l’intervento alle Quattro Strade». In centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA