Cantù, rapinatori all’orario di chiusura

Spari e terrore al Garden Bedetti

Tre malviventi armati e con passamontagna in azione domenica alle 20 a Mirabello

Cantù, rapinatori all’orario di chiusura Spari e terrore al Garden Bedetti

Ha pensato di aver davanti i soliti rapinatori armati di armi giocattolo e, così, ha trovato il coraggio di reagire, di opporsi alle minacce e addirittura di levare il passamontagna a uno dei malviventi. Ma le armi erano anche fin troppo vere come dimostra il colpo sparato a terra con una mitraglietta e il proiettile esploso ad altezza uomo che si è andato a conficcare in un armadio.

I carabinieri di Cantù stanno cercando tutti gli elementi, anche i più banali, che possano aiutare a identificare i tre banditi che domenica sera, all’orario di chiusura, hanno fatto irruzione all’interno del Garden Bedetti di via Genova, a Mirabello di Cantù, terrorizzando i due proprietari, marito e moglie, e fuggendo con un bottino di circa 7mila euro in contanti.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 31 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}