Cantù, regalo per la festa dei vigili  Arriva Shane, cane antidroga
Un agente con il Labrador “Shane” della nuova unità cinofila della polizia locale canturina

Cantù, regalo per la festa dei vigili

Arriva Shane, cane antidroga

La polizia locale celebra i 150 anni con una nuova squadra: la giovane Labrador è già operativa e riesce a scovare anche l’Lsd

Il primo regalo per i 150 anni del corpo è il cane antidroga della polizia locale di Cantù. Si chiama Shane, è una lei, labrador, di tre anni. Fa parte della nuova unità cinofila già operativa. È preparata per riconoscere numerosissime sostanze stupefacenti come marijuana, eroina e Lsd.

Quando fiuta la sostanza stupefacente, Shane si siede, o si ferma di fronte a chi possiede la sostanza. Verrà utilizzata nei parchi, ai posti di controllo stradali - anche di notte - e durante le perquisizioni. La sua conduttrice, ma anche gli agenti dell’unità, potranno essere presenti con lei in uniforme o in borghese.

Shane si è allenata con delle pseudo sostanze puramente chimiche, che riproducono fedelmente l’odore delle sostanze reali. Ieri, sul terrazzo del municipio di piazza Parini, l’esercitazione: sacchetto sospetto individuato. E questo, al termine della presentazione degli eventi per i 150 anni della polizia locale - logo creato da Laura Binda - e i 25 anni della protezione civile di Cantù - era presente anche il coordinatore Luca Montorfano - fissati per la settimana prossima.

Il momento centrale dei 150 anni sarà sabato - il prossimo, 13 aprile - dalle 10, in piazza Garibaldi, con la rievocazione storica della tragedia del dirigibile Città di Milano, esploso dopo un atterraggio di fortuna a Cantù nel 1914. Già da giovedì 11 aprile, in Villa Calvi, sarà aperta la mostra celebrativa e rievocativa. Inaugurazione alle 10, con uno speciale annullo postale dalle 14.30 alle 18.30: un’iniziativa a cura del circolo filatelico Canturium.


© RIPRODUZIONE RISERVATA