Cantù rinvia le tasse comunali  Tari, Imu e Tasi a fine giugno
Cantù - Il piano terra del municipio

Cantù rinvia le tasse comunali

Tari, Imu e Tasi a fine giugno

Deliberato dalla giunta il congelamento dei termini e delle rate in scadenza. La sospensione riguarda anche l’imposta sulla pubblicità e l’occupazione di suolo pubblico

Una prima serie di misure per sostenere imprese e cittadini nell’affrontare le difficoltà economiche create dall’emergenza coronavirus. E altre più corpose arriveranno tra un paio di settimane, quando saranno più chiare da una parte le necessità della popolazione e dall’altra il peso degli aiuti in arrivo dal governo. Come era stato annunciato la giunta guidata dal sindaco Alice Galbiati, nella sua ultima seduta, ha approvato la sospensione da qui a giugno dei termini di pagamento di diversi tributi comunali.

Dalla Tari, la tassa rifiuti, alla tassa di occupazione del suolo pubblico, o quella sulle insegne all’esterno delle attività. Sospese anche le rateizzazioni di Imu, Tasi e Tari.

Tutti i dettagli su “La Provincia” di giovedì 26 marzo 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA