Cantù, ritornano i ladri acrobati  Rubata pure la cartella a un bimbo

Cantù, ritornano i ladri acrobati

Rubata pure la cartella a un bimbo

Il colpo messo a segno in via Spluga: i malviventi hanno scalato il tubo del gas

Spariti gioielli della madre, i risparmi del piccolo di 8 anni (500 euro) e la catenina del battesimo

Non si fermano proprio davanti a nulla, i ladri. Nemmeno alla cartella dei Gormiti di un bimbo di otto anni che ieri è dovuto andare a scuola senza.

I malviventi, scalatori e acrobati, dal secondo piano dell’appartamento in condominio, dopo essere entrati dalla portafinestra sul balcone, se ne sono andati anche con circa 500 euro: i suoi risparmi accumulati con i regali, dal Natale alla Prima Comunione. Senza pietà, i ladri si sono presi quindi la collana di matrimonio della mamma, un anello che le aveva regalato il papà e alcune catenine, sue e della sorellina. Il colpo messo a segno in via Spluga

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 15 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA