Cantù, rubano anche i parcometri

Cantù, rubano anche i parcometri

In via Fiammenghini è stato divelto con una mazza, ma la cassaforte interna ha resistito: ladri a mani vuote

Ladri che non si fermano davanti a nulla. Stavolta se la prendono anche con i parcometri.

È accaduto in via Fiammenghini, davanti all’oratorio di San Paolo e alla discesa di via Ventiquattro Maggio. A farne le spese è stata l’apparecchiatura lì posizionata da Canturina Servizi. L’episodio è accaduto nella notte tra giovedì e venerdì. Preso a mazzate il parcometro, sfasciandolo completamente e rendendolo praticamente inutilizzabile. Fortunatamente il meccanismo interno che regola l’apertura della cassaforte ha resistito ai colpi inferti dai malviventi. I ladri non sono riusciti a prelevare il denaro depositato.

La direzione di Canturina Servizi ha proceduto infatti alla denuncia contro ignoti presentata al Comando dei vigili.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia


© RIPRODUZIONE RISERVATA