Cantù, San Silvestro sul ghiaccio

«Sarà una festa per tutti»

Musica in piazza Garibaldi in attesa del 2016

Pavesi promuove le iniziative natalizie: «Un successo»

Cantù, San Silvestro sul ghiaccio «Sarà una festa per tutti»
None

Una festa di San Silvestro per tutti in piazza Garibaldi. Con la musica sparata dalle casse della pista del ghiaccio: chi vorrà pattinare, potrà noleggiare e pagare l’ingresso per schettinare sul lastrone. Gli altri, gratis, potranno godersi il semplice intrattenimento fornito dall’attrazione, anche a chi, semplicemente, attorno alla balaustra in legno, aspetterà lo scoccare della mezzanotte per gli auguri.

È questo quel che prevede, a costo zero, la Città di Cantù per festeggiare il Capodanno. Il resto, a pagamento, sarà fornito dai numerosi locali della città: soprattutto, baldoria accompagnata da musica.

È positivo il bilancio degli eventi natalizi del Comune secondo l’assessore alla Cultura Francesco Pavesi.

«La sensazione è che la pista del ghiaccio e, in via Roma, la Casa di Babbo Natale, siano andati sinora molto bene - commenta - Aspettiamo i dati alla fine del periodo di festa, dopo l’Epifania. Ma intanto riscontriamo una partecipazione interessante agli eventi».

Sarà l’associazione che ha in gestione alla struttura a pensare all’evento. Dalle 22 di giovedì, quindi, musica, spumante e pattini. La serata si protrarrà fino alla 1.30 o le 2. Dalla pista assicurano che l’intrattenimento musicale sarà rivolto a tutti. Intanto, secondo i primi conteggi, si viaggia su un numero di ingressi persino tripli rispetto allo scorso anno.

L’articolo completo con gli eventi di Capodanno a Cantù sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA