Cantù si ferma per S. Apollonia  E accoglie i nuovi benemeriti
CANTU' - Quest’anno in fiera ci saranno circa 200 bancarelle

Cantù si ferma per S. Apollonia

E accoglie i nuovi benemeriti

Il riconoscimento civico a Davide Gorla, Elio Parodi e Fiorenzo Gagliardi

Cittadinanza onoraria ad Antonio Silva, encomio a Federica Maspero

Giornata di festa, oggi, per rendere omaggio a Santa Apollonia.

E tra sacro e profano, chiudono gli uffici pubblici (dal Comune alla Camera di commercio) e tornano gli appuntamenti che scandiscono la patronale. A partire dalla consegna delle benemerenze civiche alle 15 alla basilica di Galliano. Verranno conferite a Davide Gorla, Elio Parodi e Fiorenzo Gagliardi. Cittadinanza onoraria ad Antonio Selva, encomio solenne a Federica Maspero.

La novità maggiore riguarderà il “ferun”, una delle tre fiere che scandiscono l’anno canturino – con quella di Ferragosto e quella del Crocifisso – con le sue quasi 200 bancarelle, dalle 7 alle 19 coloreranno la città. Stavolta si cambia collocazione. E gli ambulanti, invece di srotolarsi da piazza Garibaldi giù fino al fondo di via Manzoni, saranno invece collocati lungo viale Madonna e nelle strade accanto, come accade per le altre fiere canturine.

L’articolo completo con tutti i particolari sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA