Cantù. si tagliano i lastroni  Piazza chiusa un mese e mezzo

Cantù. si tagliano i lastroni

Piazza chiusa un mese e mezzo

Da oggi il cantiere con le chiusure parziali di via Volta e via Roma. Attenzione ai divieti

Da oggi, in piazza Garibaldi, un mese e mezzo di chiusura sul lato di via Roma. E due mesi dalle parti di via Volta.

Queste le due strade che, da questa mattina saranno transennate a breve distanza dalla piazza, con conseguenti percorsi alternativi. Per la viabilità, saranno settimane di deviazioni, rese, si pensa, più lievi dall’effetto città d’agosto. Obiettivo e speranza del Comune, che confida anche nel meteo: risolvere, una volta per tutte, il problema dei lastroni ballerini, con il taglio delle lastre in quattro parti. Un metodo che, in questi ultimi anni, si è dimostrato, nei tratti utilizzati come test, sin qui efficace. E che ora verrà esteso a tutta la piazza.

Il tratto della piazza chiuso tra via Roma e via Matteotti è il più problematico per la viabilità, perché non permette l’attraversamento in direzione di Vighizzolo attraverso via Ariberto. Via Roma sarà comunque percorribile in quasi tutta la sua lunghezza, quindi svolta a sinistra in via dei Pizzi e poi a destra, in via Rebecchino, per arrivare in via Manzoni, e da qui scendere. Per chi deve dirigersi verso Vighizzolo e Mariano, prima di entrare in via Roma, si può pensare a corso Unità d’Italia, via Unione, via Carcano, piazza Volontari della Libertà e via Milano.

Sull’altro lato, è di 60 giorni il tempo previsto per i lavori nella parte di piazza che coinvolge via Corbetta, via Dante, via Volta e l’ingresso di via Manzoni. Da largo Adua, via dei Mille, via Volta, la strettoia di via Tommaso Grossi - consentito il transito - e, da qui, a sinistra in via Dante, e largo Adua. Se non si è diretti verso un particolare indirizzo o non si è alla ricerca di un parcheggio a tutti costi in queste vie, si può pensare di proseguire nella strettoia di via dei Mille, verso piazza Sirtori. O, da via Vergani e largo Adua, salire a sinistra verso via Ettore Brambilla.

Solo per fornitori, residenti e negozianti di via Matteotti, verrà girato il senso unico nel tratto finale di via Cavour: da via Roma a via Matteotti. Da qui, due sensi unici. A sinistra, verso piazza Garibaldi e via Ariberto. A destra, verso piazza Volontari della Libertà e via Milano. Possibile anche, da via Archinto e piazza Boldorini, scendere nel tratto iniziale di via dei Pizzi, verso via Roma e via Rebecchino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA