Cantù, strade colabrodo  Iniziati i rattoppi delle buche
Il Comune contro le buche: iniziati i rattoppi (Foto by Christian Galimberti)

Cantù, strade colabrodo

Iniziati i rattoppi delle buche

Soddisfatto l’assessore Davide Maspero: «Abbiamo anticipato gli interventi, ora avanti a oltranza»

Parte al contrattacco il Comune di Cantù.

Per tappare le buche, piaga degli automobilisti, soprattutto dopo le piogge, il freddo e un paio di minime spruzzate di neve, con conseguenti gelate. Elementi che, nel nuovo anno, hanno generato il tradizionale effetto gruviera sulle strade. Ad ogni modo, il municipio ha avviato in anticipo il piano dei lavori: si pensava di procedere subito dopo l’Epifania, invece già in questi giorni è stato possibile ingaggiare una ditta. La mappa dei primi interventi è stata stilata secondo una precisa linea guida, come sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Davide Maspero, Lega: sì alle segnalazioni via telefono o via mail al Comune, senza rincorrere a tutti i costi le situazioni di buche messe alla berlina su Facebook, magari con qualche sfumatura polemica.

«Siamo riusciti ad avere la disponibilità di una ditta, la Bartolomeo Giuseppe di Cucciago, prima dell’Epifania - spiega l’assessore Maspero - e quindi è stato possibile partire già in questi giorni. Ora andremo avanti ad oltranza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA