Cantù, tentata truffa dell’oro a una nonnina. Ma lei non ci casca
Via Risorgimento, dove è stata tentata la truffa all’anziana

Cantù, tentata truffa dell’oro a una nonnina. Ma lei non ci casca

Tentata truffa in via Risorgimento ai danni di una donna di 89 anni. È accaduto nei giorni scorsi

Tentata truffa in via Risorgimento ai danni di una donna di 89 anni. È accaduto nei giorni scorsi. La donna si trovava davanti alla porta di casa sua, dopo essere andata a fare la spesa. Nel rientrare si è trovata di fronte a un giovane, distinto e anche ben vestito, che l’ha avvicinata dicendo di essere un amico d’infanzia di suo figlio, chiamandolo esattamente per nome e che doveva controllare lo stato del parquet di casa.

Di fronte alla precisione dei riferimenti, il nome del figlio e l’informazione su quel pavimento, l’unico del palazzo realizzato con quel materiale, la donna ha creduto alla buona fede del giovane. L’ha fatto entrare in casa, poi ha eluso la truffa.

LEGGETE l’ampio servizio su LA PROVINCIA di GIOVEDÌ 10 settembre 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA