Cantù: trovato morto per strada
Si indaga: era ferito alla testa

In via Maddalena: la vittima è un uomo di 51 anni: era a spasso con il suo cane.Non si esclude il malore

Cantù: trovato morto per strada Si indaga: era ferito alla testa
Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Cantù

È avvolto nel mistero il ritrovamento di un cadavere, avvenuto ieri sera poco prima delle 21 in via Maddalena, a Cantù. La vittima è un uomo di 51 anni, morto durante la passeggiata serale assieme al suo cane. Una morte le cui cause, in tarda serata, erano ancora da ricostruire. Per comprendere cosa abbia causato la tragedia, è intervenuto anche il medico legale su richiesta di carabinieri e del magistrato di turno in Procura.

Secondo le prime informazioni a notare il corpo sarebbe stato un passante. L’uomo era riverso a terra, privo di sensi. Subito è stato chiesto l’intervento dell’ambulanza della Croce Rossa e dell’automedica, ma l’équipe d’emergenza non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. A far scattare l’intervento dei carabinieri è stata la presenza di una ferita alla testa. Se quella ferita sia stata la causa della morte o piuttosto la conseguenza di un malore e di una caduta, è quello che intendono scoprire gli inquirenti.

Ogni ipotesi, in tarda serata, era ancora aperta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cantù e quelli del reparto operativo radiomobile. Sentito il magistrato di turno in Procura, i carabinieri hanno fatto anche intervenire il medico legale per un primo esame del corpo così da comprendere l’entità della ferita e cercare di farsi un’idea sull’ipotesi di una morte violenta.

Come detto nessuna ipotesi al momento della chiusura del giornale è stata scartata da parte degli investigatori, compresa ovviamente quella che l’uomo possa essere stato vittima di un malore con conseguente caduta a terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}