Cantù, tutta via Manzoni a doppio senso  basta girone intorno alla piazza
L’idea è fare salire le auto direttamente in piazza (Foto by Archivio)

Cantù, tutta via Manzoni a doppio senso

basta girone intorno alla piazza

È l’idea lanciata dal sindaco Arosio per rendere più fluido il traffico in pieno centro. La conferma dell’assessore Maspero: «È una delle soluzioni che stiamo valutando»

L’ipotesi, rivelata dal sindaco Edgardo Arosio, Lega, in fase di studio negli uffici del municipio, è quella di istituire il doppio senso di marcia anche nella parte alta di via Manzoni, per poter attraversare piazza Garibaldi senza dover passare dal lungo giro su piazza Parini, via Cavour e via Roma.

È questa l’idea su cui sta lavorando il Comune di Cantù, nell’ottica di rendere più fluida la circolazione per chi, da Cantù, si dirige verso la frazione di Vighizzolo e Mariano Comense, attraverso via Ariberto.

Qualcosa di simile a quanto già è stato fatto alla rotatoria delle Quattro Strade, sotto Galliano. Dove sono stati eliminati i dossi preesistenti proprio con l’obiettivo di evitare rallentamenti considerati inutili.

E qualcosa del genere potrebbe ora accadere proprio nella piazza Garibaldi di cui molto si è detto dopo la riqualificazione di una dozzina di anni fa. Anche per le conseguenze create alla viabilità, a cui si è posto rimedio con delle varianti.

Anche l’assessore alla Pianificazione viabilistica Davide Maspero, Lega, sta seguendo le analisi in corso. «È una delle possibilità che stiamo valutando - conferma - stiamo redigendo un piano viario con delle sperimentazioni. Nel momento in cui avremo questa progettazione, completamente realizzata dai nostri dipendenti comunali, verrà portata in commissione prima e in Consiglio poi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA