Canturino, nuova ondata di furti  Rubati pure i risparmi a una bimba
La palazzina bersagliata dai ladri in via Papa Giovanni XXIII a Senna: cinque furti negli ultimi giorni

Canturino, nuova ondata di furti

Rubati pure i risparmi a una bimba

Emergenza sicurezza Cinque colpi a Senna in una palazzina già presa di mira a fine gennaio

Via anche il salvadanaio (120 euro) di una bambina delle elementari. Tentativo fallito ad Alzate

Continuano ad assediare il Canturino le bande di ladri che, con metodi diversi, riescono a entrare nelle case. A Navedano di Senna, probabilmente con un particolare grimaldello, la cosiddetta chiave bulgara, i malviventi sono riusciti, in diverse serate, a passare direttamente dalla porta. E a entrare in cinque appartamenti, in una palazzina dove soltanto una decina di giorni fa avevano messo a segno un sesto furto.

Nel bottino, anche il salvadanaio di una bimba delle elementari con, all’interno, 120 euro. Diversi gli avvistamenti in queste sere. Anche ad Alzate: in via dei Roggioli, l’arrivo della polizia locale ha permesso di sventare un furto nella zona residenziale.

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 14 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA