Capiago, nuovo allarme furti  Ladri in fuga sui tetti di notte
Capiago Intimiano. Ladri sui tetti alle 2 di notte. La strada dove sono intervenuti i Carabinieri. Via Mirasole. Capiago

Capiago, nuovo allarme furti

Ladri in fuga sui tetti di notte

Residente di via Mirasole sventa i colpi chiamando i carabinieri

«Ho sentito rumori alle ante dei vicini, poi passi sul tetto del nostro patio

Una caccia ai ladri, stavolta arrivati sul tetto: i residenti, sopra le loro teste, hanno sentito i passi. E poi il tentativo di forzare gli infissi. Per entrare a rubare. Nonostante in casa, a un’ora del genere, ci sia quasi sempre qualcuno.

È questo quanto accaduto l’altra sera a Capiago, in via Mirasole. Dove un cittadino ha chiamato i Carabinieri, intervenuti immediatamente per controllare l’area. Una zona, come già in altri casi in cui i ladri sono entrati in azione, con attorno il verde della brughiera. Ed è facile che i ladri siano fuggiti proprio nella boscaglia. Dopo aver capito di rischiare grosso.

Visti anche il recente furto d’auto avvenuto a Cantù, dopo qualche settimana di calma per i furti negli appartamenti, sembra che i ladri, con il passaggio all’ora legale, abbiano regolato di conseguenza, oltre ai propri orologi, anche i momenti in cui colpire. Non più il tardo pomeriggio, ora illuminato. Ma la notte, quando è buio e tutti dormono.

Il servizio su “La Provincia” di mercoledì 10 aprile 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA