Carimate, i ladri tentano il furto  Sfondata una porta finestra
Via Per Asnago, dove è avvenuto il tentativo di furto

Carimate, i ladri tentano il furto

Sfondata una porta finestra

I proprietari non c’erano ma un vicino ha dato l’allarme «Ho dato il numero di targa i carabinieri»

Sono entrati in un’abitazione sfondando una porta finestra, e nonostante i vicini accorsi per la strada, compresa una persona che stava annotando il loro numero di targa per comunicarlo ai carabinieri, i ladri non hanno fatto un plissé e se ne sono poi andati senza nemmeno partire di gran carriera.

Ed è questa, la loro tranquillità, il loro sentirsi tanto sicuri, che ha colpito chi ha assistito alla scena. A finire nel mirino, ancora una volta, la zona residenziale di Carimate, via per Asnago. Mercoledì attorno alle 22, racconta un testimone oculare, è partito l’allarme in un’abitazione della via, poi si è sentito un rumore fragoroso. Tanto che diverse persone sono uscite dalle proprie abitazioni per capire cosa stesse accadendo.

Sul ciglio della strada c’era un’auto, una Audi A4 rossa, «ma quando l’ho vista - prosegue - non l’ho collegata ai ladri, perché è piuttosto normale che ci siano auto parcheggiate o ferme». E’ bastato un istante, però, per capire cosa stesse accadendo, «ci siamo avvicinati alla casa da cui proveniva il rumore, e abbiamo visto in giardino la luce delle torce dei ladri».

La casa in questione, al momento del furto, era vuota, e i malviventi avevano sfondato una porta finestra per entrare. A quel punto il cittadino carimatese ha chiamato i carabinieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA