Causano un incidente e fuggono  Bloccati dai carabinieri a Cantù
La Panda centrata dall’Honda dei due extracomunitari (Foto by Galimberti)

Causano un incidente e fuggono

Bloccati dai carabinieri a Cantù

Due extracomunitari questa mattina a Vighizzolo hanno centrato un’auto e hanno tentato di fuggire a piedi ma sono stati fermati dai militari, aiutati da alcuni testimoni

Pensavano di riuscire a svignarsela a piedi dopo aver causato un incidente in via San Giuseppe, ma grazie alla pronta reazione dei testimoni e all’intervento dei carabinieri due extracomunitari sono stati bloccati e identificati,

Poco dopo le nove due uomini, originari di Santo Domingo, a bordo di una Honda Civic hanno affrontato l’incrocio con viale Italia scontrandosi con una Fiat Panda a bordo della quale c’era un 68enne canturino. I due extracomunitari si sono quindi allontanati a piedi dal luogo dell’incidente ma, grazie anche alle tempestive segnalazioni di alcuni testimoni, i carabinieri accorsi poco dopo sono riusciti a identificarli.

Uno era entrato in un bar di via Montello, mentre l’altro, il conducente dell’Honda, è stato trovato dai militari a casa propria, poco distante dal locale pubblico. Quest’ultimo, un ventiquattrenne pregiudicato, è stato denunciato a piede libero per “fuga a seguito di sinistro stradale con danni a persone”.

Il pensionato che guidava la Panda infatti ha riportato nell’urto lievi escoriazioni alla mano che sono state giudicate guaribili in tre giorni dai medici del Pronto soccorso del Sant’Antonio Abate, dove era stato trasportato da un’ambulanza della Croce rossa canturina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA