Centro storico chiuso  “Sfida” di Natale a Mariano
Uno scorcio di piazza Roma a Mariano Comense: il rilancio del commercio comincia da qui

Centro storico chiuso

“Sfida” di Natale a Mariano

Stop per due giorni alle auto per lasciare spazio alle bancarelle e ai Santa Klaus in pattini a rotelle. Il sindaco: «Un test per provare a rilanciare il commercio. Ma ogni decisione sarà presa con gli operatori»

Il teatro per intrattenere i bambini ma anche un serpentone di banchi dove poter ritrovare i sapori delle regioni italiane in tante idee regalo per Natale. Così è pronto ad animarsi l’asse di corso Roma sabato e domenica a Mariano, un appuntamento quanto mai atteso dai commercianti che raccolgono la scommessa lanciata dal Comune di chiudere il centro storico per due giorni consecutivi al traffico, lasciando spazio a insoliti Santa Klaus sui pattini a rotelle.

Dalla banca sino all’albergo che domina la piazza: questa l’area che diventerà off limits ad auto e moto per accogliere pedoni a passaggio tra le tante bancarelle, seppur ridimensionata rispetto all’idea iniziale per lasciare percorribile alle macchine via E. D’Adda in direzione del Monumento ai Caduti.

«Sarà un test per vedere la tenuta della scelta, verificare come va. Se la riuscita sarà positiva, la riproporremo» spiega il sindaco Giovanni Alberti ribadendo come la decisione di chiudere parzialmente o totalmente il centro sarà presa in accordo con i commercianti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA