Covid, ripresa dura tra rette e affitti  Mariano aiuta le società sportive
Il sindaco Giovanni Alberti sul campo da calcio di via Santa Caterina

Covid, ripresa dura tra rette e affitti

Mariano aiuta le società sportive

Una delibera cancella i 38mila euro dovuti al municipio per la stagione 2019-2020. L'assessore Stigliano: «Una decisone di portata eccezionale che agevola anche le famiglie»

«Una delibera dalla portata eccezionale». La definizione è di Massimiliano Stigliano, assessore alle Manifestazioni e servizi sociali a Mariano, in merito alla delibera approvata dalla giunta di Giovanni Alberti che prevede «la cancellazione del dovuto, per la passata stagione sportiva 2019/ 2020 nonché dei canoni per l’uso delle sedi sociali a tutte le associazioni del territorio comunale».

«È un provvedimento -prosegue Stigliano - che si aggira sui 35.000 euro ai quali si devono aggiungerne i 3.000 euro dei canoni per le sedi». Sono venti in totale le associazioni (sportive e culturali, anche non marianesi ma che svolgono le loro attività sul territorio comunale) «interessate a questa misura di sostegno, concreta», come dice l’assessore.

Nelle intenzioni della giunta Alberti, la “manovra” vuole essere anche un aiuto indiretto alle famiglie marianesi: «Le associazioni sportive, grazie a questo risparmio, oltre a far quadrare i conti in una situazione così difficile, potrebbero, a loro volta, decidere di ridurre le quote d’iscrizione ai corsi e alle diverse attività» conferma Stigliano.

(Guido Anselli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA