Cucciago, ci mancavano  solo i ladri di patate  Fanno razzia nei campi
Il campo di via del Lavandée a Cucciago, dove si è verificato il furto

Cucciago, ci mancavano

solo i ladri di patate

Fanno razzia nei campi

Nel mirino è finito il terreno di un’azienda agricola «Siamo stanchi di fotografare gente che le ruba»

Si ruba di tutto e di più. Persino le patate, cibo per eccellenza povero. Che tuttavia va a ruba. E così, in questi giorni, chi ha in cura il campo di via del Lavandée, nelle vicinanze del vecchio lavatoio, ha pensato di rendere noto a tutti che, purtroppo, nel campo vicino, i ladri continuano ad arrivare. Per fare razzia di tuberi.

Il campo è gestito, come è stato riferito, dall’azienda agricola Valtorta. Un nome conosciuto in paese. Che, come viene riferito da alcuni familiari, avrebbe cambiato sede. Resterebbe delle persone legate a quell’azienda, ad ogni modo, la cura di quel campo: un terreno agricolo, lungo diverse decine di metri, a fianco di un campo di granoturco. Di fronte al vecchio lavatoio e appena al di sotto della fine del centro abitato. Dove le ultime palazzine al di sotto dell’ex palazzetto dello sport Pianella si affacciano sui campi.

«Una semplice segnalazione - il testo del messaggio - L’azienda agricola Valtorta ha seminato delle patate in zona lavatoio. Siamo stanchi di fotografare gente che le ruba. Volevo solo avvisare quelle persone intelligenti che non rispettano il lavoro altrui. Grazie per l’attenzione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA