«Dammi 400 euro  o pubblico le foto osé»  Canturino a processo
Il Tribunale di Monza

«Dammi 400 euro
o pubblico le foto osé»

Canturino a processo

Aveva minacciato la donna di mostrare le sue foto ai familiari e su Facebook. Il pm del tribunale di Monza chiede un anno e 8 mesi

Avrebbe minacciato la ex moglie di mostrare alcune sue foto osé ai familiari, diffondendole anche su Facebook, se la donna non gli avesse dato in cambio 400 euro. Una cifra apparentemente irrisoria che rischia, però, di pesare e non poco sul profilo penale dell’imputato, un uomo sulla cinquantina, residente a Cantù all’epoca del fatto oggetto di contestazione in tribunale a Monza. L’uomo, infatti, sta rispondendo dell’accusa di tentata estorsione e per quel fatto rischia una pena fino a un anno e 8 mesi di reclusione.

L’articolo su “La Provincia” di mercoledì 7 novembre 2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA