Discutono per il posteggio

Colpito da infarto, muore

Carugo, tragedia in una corte di via Benedetto Croce. La vittima ha 74 anni

Discutono per il posteggio Colpito da infarto, muore
L’intervento dei soccorsi nella corte di via Croce a Carugo, dov’è avvenuta la tragedia
(Foto di Foto Terraneo)

È morto ieri sera sotto gli occhi dei familiari, stroncato da un infarto durante una discussione con un vicino di casa. Qualche parola sopra le righe per un posto auto nel cortile di una palazzina in via Benedetto Croce a Carugo, una bretella di via IV Novembre.

Un banale scambio di vedute, senza clamorosi eccessi, come spesso avviene tra condomini, ma che questa volta purtroppo è finito in tragedia per Nicola Bellino, 74 anni.

Il suo cuore ha smesso di battere sull’ambulanza del Lario Soccorso di Erba intervenuta in paese dopo le 19, chiamata dai residenti.

La discussione si è accesa poco prima dell’orario di cena. Secondo quanto hanno potuto ricostruire i carabinieri della stazione di Mariano Comense, il confronto tra Bellino e il più giovane vicino di casa - un ragazzo - non ha avuto toni clamorosi. Uno scambio di vedute come ce ne sono tante ma terminato con il 74enne che si è accasciato a terra e il suo cuore che si è improvvisamente fermato.

Al vicino di casa con cui si è innescata la discussione, sentito dai carabinieri, non è stato contestato nulla. Tanto che il pubblico ministero, Simone Pizzotti, alla fine ha deciso che non fosse necessario neppure disporre l’autopsia sul corpo di Bellino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}