È una Cantù latinoamericana
Capitale mondiale della salsa

Kimberly Guanziroli, 15 anni, ha appena vinto il titolo iridato, mentre la sorella Amberly, di 12, seconda e terza nelle categorie under

È una Cantù latinoamericana Capitale mondiale della salsa
Kimberly Guanziroli, 15 anni, campionessa del mondo

Due sorelle di Cantù, sempre sul podio dei mondiali di Salsanamà, altrimenti detto: ballo latino americano. Altro successo, in questa edizione 2022 del campionato mondiale “One vs One”, una gara internazionale creata da Fernando Sosa con il fine di promuovere, valorizzare, rispettare e diffondere la cosiddetta salserità: la libera interpretazione di un salsero a 360 gradi, nella sua improvvisazione.

Kimberly Guanziroli , 15 anni, si è confermata campionessa mondiale under 17, nonché campionessa dei campioni di tutte le categorie della competizione. La sorella, Amberly Guanziroli , 12 anni, segue le stesse orme: secondo posto nelle categorie under 13 e under 15, terzo posto nella categoria under 17.

A riferirlo, il papà, Riccardo Guanzirol i, per la manifestazione svoltasi nel weekend, al Camana Club di Buccinasco, Milano.

«La reazione, a casa, è stata bellissima - dice - Quest’anno, a differenza degli scorsi anni, è cambiato il sistema: prima c’erano più di cento canzoni da imparare a memoria, con accenti e stacchi, e si ballava. Ora invece non si conosce la lista della canzoni, vengono estratte a sorte al momento, e bisogna improvvisare: uno step in più, faticoso. Inoltre, il finale, potremmo dire, è in formula Champions League: i campioni si sfidano e si elegge un campione dei campioni».

Stavolta Kimberly tra concorrenti da tutto il mondo. «Turchia, Messico, Romania, Spagna: in tempo di Covid, anche un bel risultato come affluenza».

Nel mentre, Kimberly e Amberly portano avanti l’impegno a scuola. «Le professoresse sono orgogliose e danno il loro sostegno. Le ragazze vanno benissimo a scuola, Kimberly frequenta moda alla Ripamonti di Como, Amberly studia alla secondaria di primo grado “Tibaldi” di Cantù», ricorda il papà.

Tanta gioia anche per mamma Marie Priscilla Antonella Hovas . Kimberly aveva già all’attivo due titoli mondiali, e l’anno scorso Amberly aveva vinto il primo. Per Kimberly e Amberly, è necessario essere dentro a ogni pezzo, per esprimerlo al meglio fuori.

Christian Galimberti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}