Figino, va al cimitero  Intanto i ladri gli rubano l’auto
L’ingresso del cimitero di Figino. Nel parcheggio è stata rubata una Fiat Panda (Foto by Foto Bartesaghi)

Figino, va al cimitero

Intanto i ladri gli rubano l’auto

Figino Disavventura per il concessionario Augusto Ballabio. All’uscita non trova più la Panda

Va a trovare i defunti. All’uscita non trova più la sua automobile. Furto che colpisce il titolare di una concessionaria di automobili. Non è però finita qui. Altri colpi sono stati messi a segno ai danni di altre vetture, in pieno giorno, vicine ai cimiteri: da una sempre a Figino hanno rubato i pasticcini, dall’altra a Vighizzolo un cellulare.

Il primo colpo è accaduto la mattina di Capodanno nel piazzale del camposanto di Figino Serenza, luogo molto amato perché ospita anche la chiesa di San Materno, nucleo antichissimo del paese. A farne le spese Augusto Ballabio, titolare della concessionaria Fiat B & B di via don Luigi Meroni,

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 3 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA