Furti a Cantù, sale la rabbia  E ora c’è chi vuole le ronde
CASSAFORTE SVENTRATA DAI LADRI

Furti a Cantù, sale la rabbia

E ora c’è chi vuole le ronde

Le segnalazioni di colpi si moltiplicano

Ladri scatenati e segnalazioni che si moltiplicano in tutta la città. Al punto che c’è chi propone di organizzarsi per effettuare dei controlli serali nei vari quartieri a scopo di prevenzione.

Gli avvertimenti si erano visti chiari, dato che negli ultimi giorni si erano succedute le notizie di furti tentati o messi a segno.

Anche in centro – zona Pianella o via San Giacomo – e all’ora di cena, quando gli occupanti si trovano in casa. Niente pare impensierire i ladri, che, se scoperti, si dileguano senza lasciare traccia dietro di sé.

L’ultimo aggiornamento comprende un furto riuscito in via Casartelli, poco lontano dalle scuole. Ma arrivano segnalazioni anche da via Borgognone, via per Montesolaro e via Verona.

Leggi l’approfondimento sul quotidiano in edicola martedì Primo Novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA