Getta nei rifiuti coppia di gattini  Ma non sa che c’è la telecamera
La donna filmata mentre arriva con la borsa contenente i due cuccioli

Getta nei rifiuti coppia di gattini

Ma non sa che c’è la telecamera

Lunedì alle 6,30 a Carimate una donna ha messo i cuccioli in un bidone di una casa. La proprietaria li ha salvati e poi ha consegnato il video ai vigili

In giro ancora non c’era nessuno, con due gattini di un paio di mesi in una busta di carta e poi li ha abbandonati nel giardino di un’abitazione.

Il che è un reato previsto dal codice penale. Peccato che l’autrice del gesto non sia accorta che c’erano delle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso tutto, compreso il suo volto.

Per fortuna dei piccoletti la padrona di casa, dopo qualche ora si è accorta di loro e, benché in affanno a causa del caldo, si sono presto ripresi.

La vicenda è avvenuta in zona Pernice a Carimate lunedì. Le immagini delle telecamere mostrano senza alcun dubbio cosa è accaduto. Attorno alle 6.30 un’utilitaria scura arriva nella via, una strada residenziale, e ne scende una donna bionda, che indossa una maglietta bianca e pantaloni scuri, con occhiali da vista e capelli raccolti.

Questa si avvicina al cancello dell’abitazione e, da una fessura, infila un sacchetto di carta viola e lo deposita nel contenitore di plastica nera che viene utilizzato per raccogliere il verde, che si trova vicino al cancello.

I micetti, recuperati dalla residente, sono stati portati dal veterinario, che ha riscontrato che sono due maschietti di un paio di mesi che godono di buona salute e sanno usare la lettiera. Il che significa che chi li aveva con sé li ha tenuti in casa, ma evidentemente non si è troppo affezionato.

«Ho portato le immagini alla polizia locale – dice la padrona di casa – ma dicono che la targa dell’auto non si vede bene. Io comunque sto seriamente valutando di sporgere denuncia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA