I benemeriti di Mariano

Da don Montorfano

al “Comitato Cernobyl”

MarianoIeri la festa del patrono cittadino Santo Stefano

L’ex parroco della comunità pastorale, don Giovanni Montorfano, e il comitato Cernobyl impegnato da oltre vent’anni a tendere una mano ai bambini provenienti dalla Bielorussia. Sono questi i destinatari delle benemerenze civiche del comune di Mariano per quest’anno. L’amministrazione, però, ieri mattino ha scelto di rompere il cerimoniale per riconoscere un encomio ufficiale al modellista Angelo Terraneo, 76 anni, e ancora per premiare i vertici del Mariano Calcio per la vittoria in Coppa Italia regionale, categoria dilettanti.

«Oggi premiamo due cose. Da una parte le persone di valore, meritevoli di un riconoscimento. Dall’altra parte, invece, premiamo chi ha proposto questi nomi perché la città è qualificata da chi fa cose belle per la nostra comunità». Il sindaco Giovanni Marchisio introduce così il pubblico alla cerimonia nella sala civica di piazza Roma. «Abbiamo modificato il regolamento per consegnare le benemerenze ogni anno - aggiunge -. Questo perché crediamo che il bene sia dappertutto. Questa tradizione va avanti da cinquant’anni e deve continuare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA