I ladri in casa a Capiago Intimiano  Bimba di cinque anni scopre il furto
La corte di via Vittorio Veneto dove un ragazzo ha fatto da palo

I ladri in casa a Capiago Intimiano

Bimba di cinque anni scopre il furto

Un ragazzino faceva da palo. Entrati dalla finestra mentre la famiglia era a una festa: «Non ha voluto dormire qui»

In un certo senso, un baby ladro. Faceva il palo nella banda dei topi d’appartamento il ragazzo che avrebbe potuto avere anche 16 anni e che, verso le 20.30, in queste sere, era in strada, in via Vittorio Emanuele, a Intimiano.

I residenti della corte presa di mira hanno inizialmente pensato che fosse fermo ad aspettare il figlio di uno dei vicini. Invece era uno dei due ladri, entrati nella casa di una famiglia, già derubata in una precedente occasione, per prendersi la collanina d’oro, ricordo della nascita della bimba.

A scoprire il furto è stata proprio la piccola, oggi 5 anni, entrata come suo solito di corsa non appena i genitori, ritornati con lei da una festa di compleanno, hanno aperto la porta. La piccola si è spaventata. «Non ha voluto dormire in casa», racconta la mamma.

I dettagli su la Provincia in edicola giovedì 3 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA