Il malore nel sonno e poi la tragedia  Claudio, morto a 33 anni a Cermenate
Claudio Antonioli

Il malore nel sonno e poi la tragedia

Claudio, morto a 33 anni a Cermenate

Ieri i funerali di Antonioli. Il paese vicino alla famiglia. Era un ex ciclista

Un addio improvviso, che ha lasciato senza parole la comunità di Cermenate. C’è spazio solo per le lacrime e l’incredulità di fronte alla morte di Claudio Antonioli, scomparso a 33 anni per un malore.

Ieri pomeriggio amici e parenti si sono stretti attorno alla famiglia, nel funerale che è stato celebrato nella chiesa parrocchiale di San Vito e Modesto.

La notizia della morte del giovane è stata accolta con sbigottimento e dolore in paese, dove la sua famiglia – era il più grande di tre fratelli - è molto conosciuta anche per via dell’attività, l’autofficina che si trova in vicolo Porta, poco lontano dal centro storico cermenatese. A portarsi via il trentatreenne, un malore fatale che l’avrebbe colto durante la notte, mentre si trovava a letto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA