Il mondo del karate in lutto  Morto il maestro di Senna
Ettore Lana aveva 57 anni

Il mondo del karate in lutto

Morto il maestro di Senna

Ettore Lana stroncato dal male a 57 anni. I funerali martedì alle 10,30nella parrocchia di Capiago

Un lutto che, per quanto la notizia della malattia fosse già nota tra familiari e amici, ha lasciato in tanti senza parole. Dopo aver lottato per un anno contro un tumore, è morto sabato mattina Ettore Lana, 57 anni, maestro del Karate Club Lario. Lana lascia la moglie Paola e i due figli, Mattia e Andrea, di 27 e 22 anni.

L’associazione sportiva di Como, che ad oggi conta circa un centinaio di tesserati, è stata fondata dal maestro Gianmario Di Emidio, amico fraterno di Lana. Il quale, per la stessa società, aveva aperto, circa trent’anni fa, un proprio corso - attualmente aperto - a Senna, dove Lana era molto conosciuto.

Lana, residente in seguito con la famiglia a Capiago, di professione caporeparto in tessitura, aveva ottenuto la qualifica di maestro, e il grado internazionale di cintura nera quinto dan. In gioventù era entrato anche a far parte della Nazionale, con eccellenti risultati. Il karate è stata la grande passione che, dopo aver scelto di dedicarsi principalmente alla famiglia, l’ha accompagnato ogni giorno per tutta la sua vita.

«Persona generosa, disponibile e onesta - le parole con cui lo ricordano gli amici del karate - In tanti anni di insegnamento, specialmente con i bambini, si è sempre distinto come modello da seguire. Conosciuto e apprezzato da tutti per la sua bontà e per la sua sensibilità, lascia in noi, amici e compagni di una vita, un vuoto incolmabile» riferisce il maestro Di Emidio. I funerali sono fissati per martedì alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di Capiago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA