Inverigo, loro sono a passeggio

Ladri in casa di madre e figlia

Il racconto: «Siamo usciti per un paio d’ore, al nostro ritorno la porta era scassinata»

Inverigo, loro sono a passeggio Ladri in casa di madre e figlia
Il doppio furto è avvenuto in via Lambro nella frazione di Romanò a Inverigo

Un doppio furto e un malore. Ricorderanno a lungo il pomeriggio di Pasqua, due famiglie che abitano in via Lambro, a Romanò di Inverigo, a due passi dal centro sportivo comunale.

Una zona tranquilla, lontano dal traffico del centro. Una giornata, che doveva essere di festa, con i parenti venuti dalla Svizzera, è stata rovinata dalle incursioni dei ladri. «Dopo pranzo siamo usciti a fare una passeggiata, per un paio d’ore, dalle 15.30 alle 17.30 - raccontauna delle due derubate - Quando siamo rientrati abbiamo avuto la brutta sorpresa:la porta d’ingresso in casa, era stata scassinata».

Poi la brutta scoperta dell’incursione di alcuni malviventi. Un attimo di smarrimento e subito a cercare di capire cosa avessero portato via i ladri. «Si sono presi tutto l’oro che avevamo in casa e i contanti. Ma le sorprese non erano finite. Ci siamo accorti che erano entrati anche nell’appartamento di mia mamma, a fianco del nostro. Per lo spavento e per la rabbia, mia mamma si è anche sentita male ed è stata portata via in ambulanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}