Inverigo, si ferisce con il coltello  Allarme per ragazzo di 16 anni
La stazione di Inverigo, dove è avvenuto l’incidente

Inverigo, si ferisce con il coltello

Allarme per ragazzo di 16 anni

L’incidente ieri pomeriggio in sala d’attesa in stazione mentre toglieva il becco alla sigaretta elettronica

Si è ferito accidentalmente una mano, tanto da finire all’ospedale sotto i ferri per salvarne tutte le funzionalità. Brutto incidente che ha visto protagonista un ragazzo di sedici anni, ieri pomeriggio alla stazione ferroviaria di Inverigo.

L’allarme è scattato attorno alle 16.20. Stando a quanto è stato possibile ricostruire in prima battuta, un sedicenne si trovava nella sala d’attesa della struttura di via Alpini, poco lontana da piazza Sant’Ambrogio, con altri amici, anche loro minorenni. A un certo punto avrebbe cercato di togliere il beccuccio di una sigaretta elettronica utilizzando le mani, senza successo.

Per questo avrebbe deciso di aiutarsi con un piccolo coltellino svizzero per fare leva e riuscire nel proprio intento, ma la lama sarebbe scivolata, colpendo la mano sinistra, quella con cui teneva la sigaretta. Da subito è apparso chiaro che la ferita non era solo un graffio, per cui è partita la telefonata al 118 e sono stati chiamati sul posto i soccorsi, arrivati in pochi minuti con un’ambulanza e un’automedica da Erba.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 28 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA