La studentessa investita sta meglio  «Ana, ripresa che ha dell’incredibile»
Ana ha 16 anni e fu investita mentre attraversava via Volta a gennaio

La studentessa investita sta meglio

«Ana, ripresa che ha dell’incredibile»

Arosio, le parole di don Angelo Perego. «Anche per i medici la guarigione è miracolosa»

«Anche a detta dei medici dell’ospedale sant’Anna, la guarigione di Ana ha del miracoloso». È prudente, come gli impone la Chiesa, don Angelo Perego nel pronunciare la parola “miracolo” ma è l’unico modo per spiegare l’incredibile ripresa della sedicenne arosiana di origini albanesi, ricoverata in condizioni gravissime il 14 gennaio scorso, dopo essere stata investita mentre attraversa la strada in via Volta, a pochi passi da casa. Subito sottoposta ad un intervento chirurgico, per alcuni giorni si è temuto per la sua vita, a seguito dei gravi traumi subiti, in particolare quello cranico.

Poi invece la svolta, con una ripresa incredibile tanto che, a quasi due mesi da quel giorno, la sedicenne sta cercando di tornare alla normalità, dopo essere uscita dall’ospedale.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA